Educare le emozioni.pdf

Educare le emozioni

Raffaele Mantegazza

Gioia, paura, rabbia, noia, allegria, pudore, speranza: non è facile lavorare con le emozioni in ambito educativo. Non è facile e anche rischioso. È un lavoro che ci mostra un soggetto irrimediabilmente intero e al tempo stesso plurale, da considerare in tutte le sue dimensioni, nessuna esclusa. Questo volumetto tratta le più comuni emozioni dellanimo umano, fornendo agli educatori agili chiavi di lettura e suggerimenti pratici per il lavoro con gruppi di ragazzi di varie fasce detà, anche tramite la segnalazione ragionata di poesie, racconti, film, canzoni...

Libro di Raffaele Mantegazza, Educare le emozioni, dell'editore Elledici, collana I pratici dell'educazione. Percorso di lettura del libro: Educazione e pedagogia. 5 feb 2016 ... Successivamente il genitore dovrà educare i propri figli a saper discriminare le proprie emozioni, questo verrà fatto inizialmente nell'insegnare ...

5.33 MB Dimensione del file
9788801063066 ISBN
Educare le emozioni.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.giadorto.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

6 modi per educare le emozioni Vi sono emozioni scomode, disfunzionali, inutili, che producono stati d’animo e comportamenti che vorremmo diversi o più efficaci. Emozioni che irrompono e prendono il sopravvento, facendoci sentire meno padroni di noi stessi, irretiti in modi che ci impediscono di fare o vivere ciò che sarebbe meglio. Il nuovo volumetto di Raffaele Mantegazza, Educare le emozioni (Editrice Elledici – pagine 86 – € 5,90) offre all’educatore chiavi di lettura all’educatore per insegnare a gestire le emozioni. Il lavoro con le emozioni non esclude o sostituisce il lavoro con la ragione: occorre superare ogni tentazione di dividere l’essere umano in

avatar
Mattio Mazio

Le emozioni sono sistemi integrati fisiologici-cognitivo e comportamentali che sono in continuo scambio fra loro7. Superato l'empasse ragione vs emozione ... Educare alle emozioni significa offrire ai figli le necessarie opportunità per apprendere a identificare, gestire e modulare il proprio mondo interno costituito da ...

avatar
Noels Schulzzi

28 dic 2016 ... Le emozioni primarie sono: rabbia, tristezza, disgusto, paura, sorpresa e felicità, dalle quali poi derivano le secondarie che sono: ansia, timore, ... Difficoltà nell'accettare ed esprimere le emozioni («evitamento emotivo» / «afasia emotiva»). Nell'adolescente i circuiti che processano le informazioni in modo “ emotivo” maturano prima di quelli che le ... Educare all'affetti...

avatar
Jason Statham

La scuola riveste un ruolo fondamentale nell'educazione alle emozioni, un percorso di apprendimento che va di pari passo con quello disciplinare. Da tempo, infatti, l a ricerca ha avvalorato l'importanza delle emozioni nell'apprendimento , facendo venir meno l'assunto storico di un ipotetico primato della cognizione sull'affettività. Il ruolo della scuola è fondamentale per l' educazione alle emozioni di bambini, bambine e adolescenti al fine della consapevolezza del sé e degli altri. Riconoscere, accettare e vivere le nostre emozioni a pieno ci renderà più forti, resilienti e consapevoli del valore dell'altro.

avatar
Jessica Kolhmann

Educare alle emozioni: l’approccio pedagogico dell’agire emotivo Il benessere emotivo ed affettivo degli individui, soprattutto dei minori, diventa uno fra gli obiettivi primari, seppur sfidante, della comunità educativa adulta che ha il compito di ripensare il proprio ruolo in un’ottica sociologicamente e pedagogicamente orientata dove le emozioni rivendicano il proprio posto al centro ...