Il processo Stalin.pdf

Il processo Stalin

Ruggero Giacomini

Il 25 febbraio 1956, davanti a delegati del XX Congresso del Pcus e a reduci della prigionia, si svolse un singolare processo a Stalin, morto ormai da tre anni, in cui Chruščev, in cui venivano elencati tutti i crimini di Stalin e che fu utilizzato come fonte di riferimento dalla storiografia dominante durante la Guerra Fredda. Ruggero Giacomini, avvalendosi delle nuove documentazioni emerse dagli archivi sovietici, passa in rassegna in modo analitico tutti i capi d’accusa e, senza negare gli orrori e gli errori dell’epoca staliniana, dimostra come quel particolare processo fu per Chruščev un modo per rafforzare la propria autorità.

'The Trial'/'Il Processo' Season 1 Review: The Italian thriller series is a visual treat and binge-worthy. The story is intriguing and keeps the viewers on their toes. Sure, it might get a little slow at times, but not so much that the viewer would lose interest Stalin then proceeded to annex parts of Poland and Romania, as well as the Baltic states of Estonia, Latvia and Lithuania. He also launched an invasion of Finland.

1.89 MB Dimensione del file
9788832825961 ISBN
Gratis PREZZO
Il processo Stalin.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.giadorto.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Gli storici hanno pochi dubbi: il processo inscenato da Stalin nel 1952 a Rudolf Slánský (1901-1952), segretario generale del partito comunista cecoslovacco, era una farsa. Stalin, per liberarsi di quello che riteneva un nemico politico, prima lo accusò di tradimento, poi lo condannò a morte.

avatar
Mattio Mazio

14/01/2021

avatar
Noels Schulzzi

9 giu 2020 ... Ma quando è iniziato il processo degenerativo del potere sovietico? LENIN CONTRO STALIN Sin dal 1919 il Partito Bolscevico, per evitare il ...

avatar
Jason Statham

Il Processo di Norimberga (14 novembre 1945 – 1 ottobre 1946) è stato il più importante processo della storia dopo quello contro Annamaria Franzoni e il più lungo che si sia mai tenuto fuori dell’Italia. Si preoccupò di giudicare e condannare quei gerarchi nazisti che alla fine della Seconda guerra mondiale non avevano ancora trovato il coraggio di suicidarsi o un taxi libero per A Nota de Stalin (português brasileiro) ou Estaline (português europeu) [1], também conhecida como Nota de Março [2], foi um documento entregue aos representantes das potências aliadas ocidentais (Reino Unido, França e Estados Unidos) durante a ocupação soviética na Alemanha em 10 de março de 1952.

avatar
Jessica Kolhmann

Gli storici hanno pochi dubbi: il processo inscenato da Stalin nel 1952 a Rudolf Slánský (1901-1952), segretario generale del partito comunista cecoslovacco, era una farsa. Stalin, per liberarsi di quello che riteneva un nemico politico, prima lo accusò di tradimento, poi lo condannò a morte.