L uomo folle. La terza via della psichiatria.pdf

L uomo folle. La terza via della psichiatria

Vittorino Andreoli

Allinizio degli anni Settanta, in Italia, infuria il dibattito sui manicomi. Il mondo è ferocemente diviso tra chi pensa che la malattia mentale sia solo uninvenzione della società e chi riduce la sofferenza psichica ad alterazioni chimiche e biologiche del cervello. Vittorino Andreoli, che ha vissuto per anni nei laboratori di ricerca a Cambridge, New York e Harvard, per poi tuffarsi nellumanità disperata di un ospedale psichiatrico, mette a frutto la sua duplice esperienza e giunge a una scoperta illuminante. I diversi comportamenti folli sono messi in atto per difendersi da un conflitto psichico, per superare un trauma di relazione, ma sono capaci di alterare la struttura plastica del cervello, di quella parte che si organizza proprio sulla base dellesperienza. È dunque possibile, al di là di sterili contrapposizioni, tenere insieme biologia e psicologia in una nuova idea della psichiatria che intrecci la terapia della parola e quella dei farmaci per curare luomo folle nel suo insieme. In questo libro Andreoli ripropone i primi passi della sua avventura scientifica, La terza via della psichiatria e La norma e la scelta/

L'immagine di copertina è un'opera degli ospiti della Rems di Volterra ... La negazione della responsabilità precipitava il folle all'inferno. Il ... 3-ter, il definitivo superamento degli ospedali psichiatrici giudiziari e sp...

3.87 MB Dimensione del file
9788817019231 ISBN
L uomo folle. La terza via della psichiatria.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.giadorto.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Vittorino Andreoli - L'uomo folle - La terza via della psichiatria - n. 13 - settimanale - ... Nella terza via si pone la cura e non la custodia, si prefigura la possibilità di una integrazione tra terapie divise e antagoniste come la psicoterapia e la terapia farmacologica . L'uomo folle: La terza via della psichiatria : Solo per te ora! Ottieni il tuo libro preferito in questa pagina scaricando e ottenendo il file soft del L'uomo folle: La terza via della psichiatria. Questo non è il tuo momento di generalmente andare ai negozi di libri per comprare un libro.

avatar
Mattio Mazio

L'uomo folle. La terza via della psichiatria: All'inizio degli anni Settanta, in Italia, infuria il dibattito sui manicomi. Il mondo è ferocemente diviso tra chi pensa che la malattia mentale sia solo un'invenzione della società e chi riduce la sofferenza psichica ad alterazioni chimiche e biologiche del cervello.

avatar
Noels Schulzzi

I diversi comportamenti folli sono messi in atto per difendersi da un conflitto psichico, per superare un trauma di relazione, ma sono capaci di alterare la struttura plastica del cervello, di quella parte che si organizza proprio sulla base dell'esperienza. È dunque possibile, al di là di sterili contrapposizioni, tenere insieme biologia e psicologia in una nuova idea della psichiatria che intrecci la terapia della parola e quella dei farmaci per curare l'uomo folle …

avatar
Jason Statham

In questo libro Andreoli ripropone i primi passi della sua avventura scientifica, La terza via della psichiatria e La norma e la scelta, usciti rispettivamente nel 1980 e nel 1984, corredandoli di un nuovo e affascinante saggio che ne ripercorre la storia e ne sottolinea la straordinaria attualità.

avatar
Jessica Kolhmann

L’uomo folle, che racchiude La terza via della psichiatria (1980) e La norma e la scelta (1984), rappresenta proprio i primi passi di questo straordinario cambio di paradigma, che porta Andreoli a...