La donna senza ricordi.pdf

La donna senza ricordi

Cesca Major

1952. Grazie alla determinazione di un medico che si è preso a cuore il suo caso, Adeline comincia a ricordare, a parlare. Ma capisce che, per ricominciare a vivere, deve tornare là dove tutto è successo. Dove qualcuno, forse, la aspetta ancora... «Splendidamente scritto... Una storia che vi accompagnerà a lungo...» - Fabulous Magazine - The Sun 1952. La guerra sembra lontana, ma le sue ferite sono così profonde che non si sono ancora rimarginate. E talvolta sono invisibili, come quelle di Adeline: otto anni prima, le suore di un convento nel sud-ovest della Francia lhanno ritrovata, ferita e sconvolta, in aperta campagna. Da allora, la donna si è chiusa in un silenzio impenetrabile. Adeline però sembra in attesa di qualcuno. Ma di chi? E perché? 1940. Lesercito tedesco occupa la Francia e ogni certezza va in frantumi. Impossibile sottrarsi alla paura, persino nel tranquillo villaggio di Oradour, nel centro del Paese: così Sébastien, allegro, ottimista e innamorato della bella Isabelle, è costretto a espatriare per sfuggire alla deportazione. Non può scappare invece Paul, il fratello di Isabelle, che viene mandato al fronte e sa che ogni giorno, per lui, può essere lultimo. Gli abitanti rimasti si ritrovano nel piccolo emporio del paese, la cui proprietaria, Adeline, ha un sorriso per tutti...

Scopri La donna senza ricordi di Major, Cesca, Katerinov, I.: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon.

1.34 MB Dimensione del file
9788850253807 ISBN
La donna senza ricordi.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.giadorto.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La donna senza tempo di Antonella Cappuccio evoca, dal punto di vista fisiognomico, le Madonne di Luca Della Robbia, un artista presente nei luoghi del Casentino in provincia di Arezzo. Le evoca nella figura, nell’espressione, nei tratti somatici. Ultima segnalazione della giornata: “LA DONNA SENZA RICORDI “ di Cesca Major, in uscita il 29 marzo! Trama: 1952. La guerra sembra lontana, ma le sue ferite sono così profonde che non si sono ancora rimarginate. Come quelle di Adeline: otto anni prima, le suore del convento l’hanno ritrovata, ferita e sconvolta, in aperta campagna.

avatar
Mattio Mazio

La donna senza ricordi Cesca Major [2 years ago] Scarica e divertiti La donna senza ricordi - Cesca Major eBooks (PDF, ePub, Mobi) GRATIS, 1952.La guerra sembra lontana, ma le sue ferite sono così profonde che non si sono ancora rimarginate.

avatar
Noels Schulzzi

La donna senza ricordi è un libro di Cesca Major pubblicato da TRE60 nella collana Narrativa TRE60: acquista su IBS a 17.50€! Ci ho messo un po’ ad entrare dentro questo romanzo: “La donna senza ricordi”. All’inizio non riusciva a prendermi del tutto, forse per via della protagonista che, non ricordando nulla, aveva dei flashback confusi che non riuscivo appieno ad inquadrare, ma andando avanti con la lettura è diventato sempre più chiaro e da metà libro la lettura è divenuta molto scorrevole ed interessante.

avatar
Jason Statham

La Donna Senza Ricordi è un libro di Major Cesca edito da Tea a giugno 2019 - EAN 9788850253807: puoi acquistarlo sul sito HOEPLI.it, la grande libreria online.

avatar
Jessica Kolhmann

28 mar 2018 ... La donna senza ricordi di Cesca Major: un romanzo intenso ed avvincente, ispirato ad una storia vera, una donna e la sua storia nella Francia ... Li servì una donna. La folla di curiosi riattraversava il ponte, cercava di sbircia- re14 all'interno del caffè, non si rassegnava a tornare in paese, si ...