La fede nel cinema di oggi. Inquietudini e speranze in 14 film.pdf

La fede nel cinema di oggi. Inquietudini e speranze in 14 film

none

In occasione dellAnno della Fede, lACEC ha realizzato questo volume.«Il bisogno di credere è un bisogno pre-politico e pre-religioso sul quale poggia il desiderio di sapere. Riconoscendo limportanza di tale bisogno, noi atei possiamo favorire il dialogo tra credenti e non credenti...». Così si esprimeva, recentemente, la filosofa francese Julia Kristeva. Molti film sono stati inseriti nel presente volume proprio partendo da questa considerazione. Anche quelli che apparentemente sembrano muoversi su territori lontani dalla fede, ne sono talvolta profondamente vicini. I valori cristiani seminati a larghe mani nella lunga storia di duemila anni, improvvisamente emergono quasi carsicamente nella letteratura, nel teatro e nel cinema che, tra tutte le forme darte, è forse quella che riesce a metabolizzare meglio il credo cristiano in chiave contemporanea. Il cinema contemporaneo, quello che sa osare e non si adatta a riprendere e ad adeguarsi al politicamente corretto/

"La fede nel cinema di oggi. Inquietudini e speranze in 14 film" è il titolo del volume (edizioni Effatà) pubblicato dall'Associazione cattolica esercenti cinema (Acec) in collaborazione con ...

1.73 MB Dimensione del file
9788874028337 ISBN
La fede nel cinema di oggi. Inquietudini e speranze in 14 film.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.giadorto.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

In occasione dell'Anno della Fede, l'ACEC ha realizzato questo volume.«Il bisogno di credere è un bisogno pre-politico e pre-religioso sul quale poggia il desiderio di sapere. Riconoscendo l'importanza di tale bisogno, noi atei possiamo favorire il dialogo tra credenti e non credenti…». Così si esprimeva, recentemente, la filosofa francese Julia Kristeva.

avatar
Mattio Mazio

Ermanno Olmi, il ricordo del cardinal Ravasi: “Nei suoi film l’inquietudine della fede” Redazione Ansa, Matteo Bazzi «Il tema della ricerca, la fede considerata come inquietudine, e quello dell’incarnazione del cristianesimo, visto come religione dei poveri, degli ultimi». Inquietudini e speranze della scena contemporanea: incontro con Roberto Faenza, un regista senza confini 14 Aprile 2012 Lunedì 23 aprile ad Alessandria a Palazzo Ghilini – Sala Consiglio Provinciale convegno Cinema e storie.

avatar
Noels Schulzzi

Lo straordinario potere del cinema nella società contemporanea è dimostrato dalla ... Nel rivedere oggi un film di quarant'anni fa, si possono notare i mirabili progrèssi tecnici ... speranze, le mediocrità o le altezze di uno o più p...

avatar
Jason Statham

Se il cinema è stato, per tutto il XX secolo, una grande macchina di sogni, una macchina che ci faceva sognare e che al tempo stesso dava corpo ai nostri sogni, incubi, ossessioni), la musica per il cinema è il luogo in cui vediamo che l’interiorità di un personaggio può essere anche la nostra, e in cui ci accorgiamo che i protagonisti sono immersi in una realtà più grande: hanno i ... In occasione dell'Anno della Fede, l'ACEC ha realizzato questo volume dal titolo La fede nel cinema di oggi. Inquietudini e speranze in 14 film. «Il bisogno di ...

avatar
Jessica Kolhmann

Chi sono i giovani oggi? Quali desideri coltivano? La fede religiosa e la Chiesa hanno ancora un ruolo nella loro vita? La tesi che va per la maggiore disegna scenari apocalittici. I giovani di oggi sono nichilisti, sprecati e sdraiati. Disillusi su tutto, non credono più a nulla, assuefatti a un presente rattrappito, accartocciato su […]