Lo spettro di Newton. La rivelazione della luce e dei colori.pdf

Lo spettro di Newton. La rivelazione della luce e dei colori

Franco Giudice

Nel febbraio 1672 Isaac Newton decide di rendere pubblica la sua teoria della luce e dei colori. La tesi è rivoluzionaria: secondo Newton, infatti, la luce solare è una mescolanza eterogenea di tutti i colori dello spettro e non, come voleva una tradizione millenaria, un elemento uniforme e omogeneo. La scoperta sconvolge il mondo scientifico dellepoca: ne risultano polemiche asprissime che inducono Newton a ritirarsi dalla scena pubblica per oltre un decennio. Dopo più di tre secoli, è forse facile dimenticare la radicalità della nuova impostazione newtoniana. Per circa duemila anni si era creduto che i colori non fossero altro che una modificazione di quellelemento purissimo, diretta emanazione divina, che era la stessa luce. Newton sostituisce il concetto di modificazione con un nuovo modo di pensare, quello della scomposizione o analisi. Contrariamente a quanto si sostiene di solito, la teoria di Newton non si configura come una struttura concettuale coerente e unitaria rimasta immodificata dallinizio fino alla sua formulazione definitiva nellOttica del 1704. La scoperta è il frutto di un lavoro di ricerca che si sviluppa in un arco temporale decisamente lungo (dal 1664 al 1704), costellato di verifiche continue, approssimazioni e mutamenti significativi. Franco Giudice ripercorre questo cammino lungo e accidentato, attraverso gli scritti giovanili, la sua appassionata attività teorica e sperimentale, e le critiche dei suoi antagonisti.

Biodiversità, disturbi, minacce. Dall'ecologia di base alla gestione e conservazione degli ecosistemi PDF Online Newton, la luce e i colori: un percorso scientifico per la scuola primaria Relatore Samuele Straulino Candidato Sara Campana Anno Accademico 2016/2017

5.57 MB Dimensione del file
9788860363923 ISBN
Gratis PREZZO
Lo spettro di Newton. La rivelazione della luce e dei colori.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.giadorto.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Nel febbraio 1672 Isaac Newton decide di rendere pubblica la sua teoria della luce e dei colori. La tesi è rivoluzionaria: secondo Newton, infatti, la luce solare è una mescolanza eterogenea di tutti i colori dello spettro e non, come voleva una tradizione millenaria, un elemento uniforme e omogeneo.

avatar
Mattio Mazio

Lo spettro di Newton. La rivelazione della luce e dei colori [Giudice, Franco] on Amazon.com.au. *FREE* shipping on eligible orders. Lo spettro di Newton. La rivelazione della luce e dei colori

avatar
Noels Schulzzi

Compra online Lo spettro di Newton. La rivelazione della luce e dei colori di Franco Giudice e pubblicato da Donzelli. Consegna gratis per ordini superiori a 29 euro. Libreria Cortina è dal 1946 il punto di riferimento per medici, psicologi, professionisti e studenti universitari. Compra il libro Lo spettro di Newton. La rivelazione della luce e dei colori di Giudice, Franco; lo trovi in offerta a prezzi scontati su Giuntialpunto.it

avatar
Jason Statham

Nel febbraio 1672 Isaac Newton decide di rendere pubblica la sua teoria della luce e dei colori. La tesi è rivoluzionaria: secondo Newton, infatti, la luce solare è una mescolanza eterogenea di tutti i colori dello spettro e non, come voleva una tradizione millenaria, un elemento uniforme e omogeneo.

avatar
Jessica Kolhmann

Tale strumentazione e consigliata per lo studio della scomposizione e della sintesi dei colori e richiede l’utilizzo della lampada a tre lamenti. Poich e tale lampada si scalda durante il funzionamento e poich e i ltri adottati sono sensibili alla temper-atura, la distanza di questi dalla lampada deve essere almeno di 1:5cm. 1.