Piccola guerra lampo per radere al suolo la Sicilia.pdf

Piccola guerra lampo per radere al suolo la Sicilia

Giuseppe Rizzo

Andrea detto Osso, Martina detta Pupetta, Marco detto Gaga, tre trentenni senza grazia di Dio, funzionano così: non sopportano le minchiate. Le minchiate e i pidocchi. E Lortica, il piccolo paese siciliano dove sono cresciuti e da cui sono andati via per inseguire studi lavori e amori, a Roma Berlino e Praga, ne è infestata. Il sindaco racconta minchiate, ma anche il comandante dei carabinieri, persino un ministro della Repubblica. Alla minchiata più grossa, una menzogna sui fratelli Bonanno, che a Lortica volevano aprire un negozio di fiori e per questo sono stati ammazzati dai pidocchi, i tre amici decidono di tornare in paese con un piano: istituire una squadra di sabotatori delle minchiate e mettere tutto a soqquadro assieme allaiuto di Mario detto Mario, quarantenne scorbutico e idealista. Tra discoteche scalcagnate, musica elettronica rock e tarantelle, pupi cannoli e templi greci, il mare dagosto e le campagne riarse, Montalbano e Il Gattopardo, attentati allordine pubblico e scazzottate indimenticabili, questa brigata di antieroi riesce a far esplodere molti luoghi comuni sulla Sicilia e sullItalia. Fino a una rocambolesca sfida finale e una risposta tutta loro alla domanda: come li scacciamo questi pidocchi?

Piccola guerra lampo per radere al suolo la Sicilia di Giuseppe Rizzo Andrea detto Osso, Martina detta Pupetta, Marco detto Gaga, tre trentenni senza grazia di Dio, …

5.81 MB Dimensione del file
9788807019449 ISBN
Gratis PREZZO
Piccola guerra lampo per radere al suolo la Sicilia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.giadorto.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Piccola guerra lampo per radere al suolo la Sicilia: Andrea detto Osso, Martina detta Pupetta, Marco detto Gaga, tre trentenni senza grazia di Dio, funzionano così: non sopportano le minchiate. Le minchiate e i pidocchi. E Lortica, il piccolo paese siciliano dove sono cresciuti e da cui sono andati via per inseguire studi lavori e amori, a Piccola guerra lampo per radere al suolo la Sicilia. www.feltrinellieditore.it Libri in uscita, interviste, reading, Piccola guerra lampo per radere al suolo la

avatar
Mattio Mazio

Giuseppe Rizzo è nato ad Agrigento nel 1983. Vive e lavora a Roma. "Piccola guerra lampo per radere al suolo la Sicilia" è il suo secondo romanzo. Il primo è "L'invenzione di Palermo" (Perrone Editore). Leggi …

avatar
Noels Schulzzi

Piccola guerra lampo per radere al suolo la Sicilia è un libro scritto da Giuseppe Rizzo pubblicato da Feltrinelli nella collana Universale economica x Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Scopri la trama e le recensioni presenti su Anobii di Piccola guerra lampo per radere al suolo la Sicilia scritto da Giuseppe Rizzo, pubblicato da Feltrinelli (I narratori) in formato Paperback

avatar
Jason Statham

Andrea detto Osso, Martina detta Pupetta, Marco detto Gaga, tre trentenni senza grazia di Dio, funzionano così: non sopportano le minchiate. Le minchiate e i pidocchi. E Lortica, il piccolo paese siciliano dove sono cresciuti e da cui sono andati via per inseguire studi, lavori e amori, a Roma, Berlino e Praga, ne è infestata. […]

avatar
Jessica Kolhmann

Piccola guerra lampo per radere al suolo la Sicilia si rivela subito per quel che è: un gioiellino, da leggere tutto d’un fiato. Sorridendo, a volte amaramente, e altre volte riconoscendosi, se siete nati da Roma in giù, e sempre altrettanto amaramente. Andrea detto Osso, Martina detta Pupetta, Marco detto Gaga, tre trentenni senza grazia di Dio, funzionano così: non sopportano le minchiate. Le minchiate e i pidocchi. E Lortica, il piccolo paese siciliano dove sono cresciuti e da cui sono andati via per inseguire studi, lavori e amori, a Roma, Berlino e Praga, ne è infestata. […]