Vendicatività e vendetta. Perché a volte non sappiamo dimenticare.pdf

Vendicatività e vendetta. Perché a volte non sappiamo dimenticare

Osmano Oasi,Flavia Massaro

Considerate a lungo nellambito degli studi dedicati allaggressività e menzionate solo brevemente nellambito delle teorie della psicopatologia e dello sviluppo dellindividuo, vendetta e vendicatività si sono affermati solo in tempi recenti come concetti autonomi nellarea psicologica e psicoanalitica. Questo studio ripercorre la storia di questi concetti, iniziata nel 1948 con larticolo The value of vindictiveness di Horney, fino agli studi empirici dellultimo decennio, che rappresentano i primi tentativi di misurare il fenomeno per giungere a una sua trattazione scientifica e sistematica.

Ma non so perché non puoi smettere di usarli per darti delle arie su Instagram. Sei proprio ossessionato dal voler far passare l'idea che io sono una madre assente e tu sei il papà perenne ed ...

5.95 MB Dimensione del file
9788840009742 ISBN
Vendicatività e vendetta. Perché a volte non sappiamo dimenticare.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.giadorto.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Perché? Amo i miei personaggi allo stesso modo, non c'è un preferito. ... quanto pericolosa combattente in cerca di vendetta personale e giustizia per tutti i ... Non so quanto ho iniziato ad appassionarmi alla lettura, probabilmente ...

avatar
Mattio Mazio

dimenticare il gesuita Louis Cellot, autore a sua volta di un Chosroes pieno di ... Demetrio protagonisti è degno di nota, perché non ve ne sono altre tracce nella ... possibilità di un finale tragico («Adempiasi vendetta, e re poi sono»;...

avatar
Noels Schulzzi

A volte non bastano ... conservato talvolta in condizioni ambientali e di sicurezza che gridano vendetta – e, in troppi casi, lo lascia morire d’inedia nei magazzini di musei e soprintendenze (quando non scompare misteriosamente, ... Perché le istituzioni non si occupano di quelle monete, ... Come Dimenticarsi di una Persona. Alla fine di una relazione, sembra spesso di essere incapaci di continuare a vivere. Questo fantasma sembra essere ovunque, ma tu devi andare avanti: non c'è altro da fare. Modificando il tuo ambiente e il...

avatar
Jason Statham

Perché? Amo i miei personaggi allo stesso modo, non c'è un preferito. ... quanto pericolosa combattente in cerca di vendetta personale e giustizia per tutti i ... Non so quanto ho iniziato ad appassionarmi alla lettura, probabilmente ...

avatar
Jessica Kolhmann

Se si afferma che l'Io “non è padrone in casa propria”, ne consegue che noi ... gli aveva detto una volta: “Tu lo sai, Herr, quando non si può più far quello la vita ... Rinunciai a menzionare questo tratto caratteristico perché non v... insieme, perché la responsabilità è strettamente connessa con la colpa, nella mia ... Aristotele usa due volte la parola à^ap-ua, che nel Nuovo Testamento è ... Noi non sappiamo come Eschilo, nella tragedia precedente della trilogia, cioè...