Ritorni critici. La sfida degli studi culturali e postcoloniali.pdf

Ritorni critici. La sfida degli studi culturali e postcoloniali

Richiesta inoltrata al Negozio

Questa raccolta di contributi nasce dal proposito di rinnovare i linguaggi delle analisi critiche dei testi e delle pratiche culturali nellepoca contemporanea: unopera di costruzione teorica che intende disseminare la ricca gamma di percorsi interdisciplinari e transculturali degli studi culturali e postcoloniali allinterno di una nuova prospettiva critica. Muovendosi tra paesaggi letterari, visuali e sonori, le autrici e gli autori propongono viaggi critici dove lintreccio della poetica e della politica fornisce dei materiali, elaborati anche nei ritmi quotidiani, che suggeriscono come muoversi in questi scenari emergenti.

Dottorato in “Studi Culturali e Postcoloniali del Mondo Anglofono” Nuovi linguaggi: nuovi spazi, nuove tecnologie. Statement. Il progetto di ricerca Tecnologia e identità: l’arte digitale postcoloniale parte dalla centralità che, negli Studi Culturali e Postcoloniali, ha la visualità, intesa come pratica culturale. In una prospettiva

4.85 MB Dimensione del file
9788883537905 ISBN
Ritorni critici. La sfida degli studi culturali e postcoloniali.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.giadorto.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La ‘svolta’ postcoloniale negli Studi italiani. Prospettive europee * Introduzione Mentre il campo degli studi postcoloniali, come testimoniato da un’opera impor- tante quale Orientalism di Edward Said, ha già ottenuto un ragguardevole livello di diffusione e consolidamento sia a livello istituzionale che commerciale, l’ambito degli studi postcoloniali italiani è ancora agli albori. Migrazioni, condizioni postcoloniali, linguaggi letterari (Bari 2009). Ha pubblicato saggi sul rapporto tra letteratura italiana e migrazioni in volumi collettanei e riviste, in Italia, Francia, Sudafrica e Stati Uniti. Lavora nei campi della storia della critica, della letteratura comparata, degli studi culturali e postcoloniali.

avatar
Mattio Mazio

I. Chambers: Lavoro nei campi degli Studi Culturali e postcoloniali, sapendo benissimo che ... Studi Culturali – in termini pedagogici e di ricerca – sia costituta da una sfida perpetua per quanto ... Una dimensione che a mio avviso il cr...

avatar
Noels Schulzzi

Ritorni critici. La sfida degli studi culturali e postcoloniali (Meltemi, pp. 245, euro 20) è un volume collettaneo – a cura di Iain Chambers, Lidia Curti e Michaela Quadraro – che raccoglie venti testi relativi a percorsi di ricerca interni al dottorato di «Studi culturali e postcoloniali del mondo anglofono» dell’Orientale di Napoli. La conclusione di questa esperienza è stata decretata dalle «logiche» che governano il mondo dell’università, ossia dai tagli e dall

avatar
Jason Statham

Gli studi culturali si sono sviluppati a partire dai lavori del Centre for Contemporary Studies (CCCS) dell'università di Birningham, fondato da Richard Hoggart nel 1964. Questo, all'inizio era solo un piccolo centro universitario finalizzato alla ricerca e all'offerta di corsi postlaurea, caratterizzato però da un lavoro congiunto teorico e pratico da parte dei suoi membri, sia professori ...

avatar
Jessica Kolhmann

Simona Teoldi Dirigente PF Beni e Attività Culturali Regione Marche. Gruppo di ... Camera. Giacomo Giusti Area Studi e Ricerche Istituto Guglielmo Tagliacarne.