Fabbriche aperte. Lesperienza delle imprese recuperate dai lavoratori in Argentina.pdf

Fabbriche aperte. Lesperienza delle imprese recuperate dai lavoratori in Argentina

Aldo Marchetti

Durante la profonda crisi delleconomia argentina degli inizi del decennio scorso molte imprese fallirono o furono abbandonate dai proprietari, che spesso tentarono di asportare gli impianti per trasferirli altrove o venderli. Gli stabilimenti vennero occupati dagli operai che, senza aspettare soluzioni dal governo o dai gruppi imprenditoriali, ravviarono la produzione con laiuto delle comunità locali, organizzazioni di quartiere, professionisti, docenti e studenti delle università. Veniva avviata così lesperienza delle Empresas recuperadas por sus trabajadores che a più di dieci anni di distanza non solo non è declinata ma continua a svilupparsi. Si tratta del più ampio e duraturo esperimento di autogestione che coinvolge complessi industriali, imprese di servizio, alberghi, ambulatori, organi dinformazione. Ciò di cui si parla è una vicenda umana di coraggio, intraprendenza e solidarietà di rara intensità nella storia recente del movimento operaio, e allo stesso tempo un modo creativo e autonomo per uscire dalla tenaglia della crisi. Il volume esamina lesperienza a partire dalle teorie dellautogestione e ne ricostruisce la storia, esponendo i problemi concreti che ha dovuto affrontare e i termini del dibattito che ha suscitato e che è ancora vivo in Argentina e in molti altri paesi, a cominciare da quelli dellAmerica Latina.

L’obiettivo di questo lavoro è analizzare a fondo il fenomeno delle imprese autogestite. In particolare si tratta di capire cosa sia un’impresa recuperate, perché nasce e come. Quali sono stati i processi che hanno portato molti lavoratori a reagire in questo modo e come mai è un fenomeno diffuso così largamente in Argentina. Autore: Aldo Marchetti Editore: Il Mulino Luogo di stampa: Bologna Anno pubblicazione: 2013 Collana: Percorsi. Sociologia. Durante la profonda crisi dell'economia argentina degli inizi del decennio scorso molte imprese fallirono o furono abbandonate dai proprietari, che spesso tentarono di asportare gli impianti per trasferirli altrove o venderli.

1.64 MB Dimensione del file
9788815247063 ISBN
Gratis PREZZO
Fabbriche aperte. Lesperienza delle imprese recuperate dai lavoratori in Argentina.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.giadorto.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

nale di Fabbriche Recuperate M.N.F.R.T., nel 2012 ventimila operai gestiscono oltre trecento imprese recuperate nell’intero territorio nazionale. Queste fabbriche recuperate dai lavoratori sono oggi di nuovo competitive sul mercato nazionale e I lavoratori di queste fabbriche si organizzarono per rispon- I danni sociali di imprese che non investono nel nostro Paese ma altrove, ... Fabbriche aperte – L’esperienza delle imprese recuperate dai lavoratori in Argentina, Il Mulino. J. E. Stigliz, (2012), The Price of Inequality, Norton & Company.

avatar
Mattio Mazio

by Paolo Calza Bini; 194-196 A. Marchetti, Fabbriche aperte. L'esperienza delle imprese recuperate dai lavoratori in Argentina by Serafino Negrelli; 197-200 E.

avatar
Noels Schulzzi

tre, si tratta di un tema ideale per una disciplina come la geografia che è, da un lato, ... cesso di soggettivazione di lavoratrici e lavoratori dell'arte e della cultura, ... politico: il farsi-impresa-della-società, con imprese aut...

avatar
Jason Statham

Dopo aver letto il libro Fabbriche aperte. L'esperienza delle imprese recuperate dai lavoratori in Argentina di Aldo Marchetti ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. Fabbriche aperte. L'esperienza delle imprese recuperate dai lavoratori in Argentina: Durante la profonda crisi dell'economia argentina degli inizi del decennio scorso molte imprese fallirono o furono abbandonate dai proprietari, che spesso tentarono di asportare gli impianti per trasferirli altrove o venderli. Gli stabilimenti vennero occupati dagli operai che, senza aspettare soluzioni dal governo o dai gruppi imprenditoriali, ravviarono la produzione con l'aiuto delle comunità locali

avatar
Jessica Kolhmann

FABBRICHE APERTE - L'esperienza delle imprese recuperate dai lavoratori in Argentina. Il Mulino - 18.00€. Durante la profonda crisi dell'economia argentina ...