Giornate di scavo. Romanzo ispirato al sito paleolitico di Grotta Paglicci.pdf

Giornate di scavo. Romanzo ispirato al sito paleolitico di Grotta Paglicci

Arturo Palma di Cesnola

Si tratta di un romanzo dattiloscritto creato dallarcheologico dellUniversità di Siena Prof. Arturo Palma di Cesnola, direttore degli scavi e delle ricerche presso il sito paleolitico di Grotta Paglicci nel territorio di Rignano Garganico. Lautore è deceduto nellestate 2019, ma ha lasciato ai posteri un volume assolutamente da leggere. Si tratta di un vero e proprio dario degli scavi. I nomi dei personaggi sono totalmente inventati, ma fanno riferimento a persone reali che hanno contribuito alla notorietà del giacimento preistorico pugliese (Parco Nazionale del Gargano, provincia di Foggia). Passioni, amori, litigi, momenti di delusione e momenti di gioia si alternano in uno scritto che affascina il lettore dallinizio alla fine. Lopera è stata curata dai giornalisti e scritto Angelo Del Vecchio e Antonio Del Vecchio, amici da sempre del Palma di Cesnola. La Principessa Gylaa, nel gelo del Regno settentrionale di Nihmras, si trova alle prese con un antico malanno che ha intaccato i pensieri del Re padre e che sembra spronarlo ad azioni sconsiderate.

Compra Giornate di scavo. Romanzo ispirato al sito paleolitico di Grotta Paglicci. SPEDIZIONE GRATUITA su ordini idonei Le migliori offerte per GIORNATE DI SCAVO. ROMANZO ISPIRATO AL SITO PALEOLITICO DI GROTTA PAGL - PALMA sono su eBay Confronta prezzi e caratteristiche di prodotti nuovi e …

1.98 MB Dimensione del file
9788893498715 ISBN
Giornate di scavo. Romanzo ispirato al sito paleolitico di Grotta Paglicci.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.giadorto.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Acquista il libro Giornate di scavo. Romanzo ispirato al sito paleolitico di Grotta Paglicci di Palma di Cesnola Arturo in offerta; lo trovi online a prezzi scontati su La Feltrinelli.

avatar
Mattio Mazio

PDF | On Dec 1, 2015, Domenico Lo Vetro and others published Prime osservazioni sul Gravettiano di Grotta del Romito: la produzione litica dell'orizzonte H4 | Find, read and cite all the ... Il professore Arturo Palma di Cesnola, studioso - archeologo del Paleolitico di fama internazionale dell'Università di Siena - non c'è più. Cittadino onorario di Rignano Garganico era noto, per aver diretto dal 1971 al 2004 gli scavi a Grotta Paglicci e lo era, altresì, per aver scoperto la cosiddetta civiltà uluzziana, di cui si dirà.

avatar
Noels Schulzzi

Giornate di scavo Vetrina Libri . Si tratta di un romanzo dattiloscritto creato dall'archeologico dell'Università di Siena Prof. Arturo Palma di Cesnola, direttore degli scavi e delle ricerche presso il sito paleolitico di Grotta Paglicci nel territorio di Rignano Garganico.

avatar
Jason Statham

più importanti siti di arte rupestre della Francia. Le pitture e le incisioni della grotta Chau-vet hanno la particolarità di raffigurare un gran numero di rinoceronti, soggetto poco fre-quente nell'arte del Paleolitico. L'illustrazione qui a destra è una parte di un ampio «pannel-

avatar
Jessica Kolhmann

E' attestato in Puglia (Grotta Paglicci strati 16-10, Taurisano strati 23-6, Grotta delle Mura), in Abruzzo (Riparo Maurizio strati 14-12, Grotta Clemente Tronci strati H-C), nella Marche (Ponte in Pietra), in Veneto (Grotta di Paina), in Liguria (Arene Candide focolari 3-1, Grotta dei Fanciulli focolare F), in Toscana (Poggio alla Malva), nel Lazio (Corchiano), in Calabria (Grotta del Romito ... Si torna a parlare di Grotta Scaloria e Occhiopinto, grazie ad un illustre architetto e affermato artista genovese, Roberto Boero il quale ha avuto la sensibilità di mettere a disposizione il suo straordinario talento per consentire all’I. I. A. S. (Istituto Italiano per l’Archeologia Sperimentale) di Genova, di riprendere i lavori di scavo in Grotta Scaloria.