La monadologia.pdf

La monadologia

Gottfried W. Leibniz

La Monade, di cui parleremo qui, è una sostanza semplice che entra nei composti

21/01/2020 Gottfried Wilhelm Leibniz. Gottfried Wilhelm Leibniz. La Monadologia. 2. La monade, di cui qui parleremo, non è altro che una sostanza semplice, la quale entra nei composti; semplice, cioè senza parti. È necessario che ci siano sostanze semplici, poiché ci sono dei composti. Il composto, infatti, non è altro che un ammasso, o aggregato di semplici.

4.66 MB Dimensione del file
9788867233694 ISBN
La monadologia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.giadorto.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Se recogen apuntes de lecciones sobre la estructura temática de la Monadología de Leibniz, el tema y la estructura de los tres primeros parágrafos, el significado de «mónada», un análisis y una valoración de la prueba leibniziana de la existencia de las mónadas, esquemas argumentativos de los parágrafos 4-6, 9, 31-32 y 78-79 de la Monadología, textos complementarios y bibliografía.

avatar
Mattio Mazio

Libro di Leibniz Gottfried W., La monadologia, dell'editore SE, collana Piccola enciclopedia. Percorso di lettura del libro: Filosofia, Storia della filosofia occidentale.

avatar
Noels Schulzzi

Compra La monadologia. SPEDIZIONE GRATUITA su ordini idonei

avatar
Jason Statham

monadologia [mo-na-do-lo-gì-a] s.f. In filosofia , procedimento che vede la realtà costituita da una pluralità di monadi; dottrina filosofica elaborata dal filosofo G.W. Leibniz (1646-1716) I Principi della filosofia o Monadologia, furono composti in francese nel 1714, ma vennero pubblicati in trad. ted. (1720) e nella versione lat. tratta da questa (1721); il testo originale (Les principes de la philosophie ou la monadologie) sarà edito soltanto nel 1840. La monade (➔) è sostanza semplice, ossia senza parti, dunque non dissolub

avatar
Jessica Kolhmann

La "Monadologia" (1714) è l'opera più celebre di Leibniz ed esprime in modo compiuto il sistema filosofico del pensatore tedesco; è contenuto in questo volume anche "Principi razionali della Natura e della Grazia".