Il tuo sangue è rosso come il mio. Immigrazione e psicologia dellaccoglienza.pdf

Il tuo sangue è rosso come il mio. Immigrazione e psicologia dellaccoglienza

none

Questo libro spazia dalle origini remote dellimmigrazione alla psicogenesi del pregiudizio, del razzismo e dei razzismi mascherati. Il grande problema dellimmigrazione inizia con il trauma dellesilio e dellaccoglienza che può essere curato con la psicologia dellAltruismo per cui il Noi non è la somma di tanti Io. La nostra specie si è evoluta per effetto delle continue migrazioni, per questo abbiamo inteso parlare dei migranti, non come un problema ma come di una grande opportunità, considerando le loro sofferenze, i loro dubbi, le loro difficoltà, i loro tentativi di adattarsi e cambiare. Perché sono fonte di vita e di conoscenza per tutti noi mentre il loro sacrificio in mare o sui muri eretti in tutta Europa, ci ricorderà per sempre il nostro silenzio e la nostra indifferenza. Tutte le religioni, ma anche le morali laiche, come ampiamente descritto nel capitolo sui Diritti Umani Universali, riguardano la libertà, luguaglianza, la dignità e la solidarietà che fanno apprezzare le differenze come ricchezza e opportunità: perché non riconoscere e apprezzare le diversità e lAlterità è un modo di preparare la strada al razzismo e alla xenofobia, purtroppo dilagante anche nel nostro Paese. Nel volume è ben esplicitata anche la nostra innovativa ricerca sulla nascita del Sé morale e sullimportanza del pluralismo culturale che amplia gli orizzonti dei saperi e della cultura che sono i fattori evolutivi di crescita e di civilizzazione.

Il tuo sangue è rosso come il mio. Immigrazione e psicologia dell'accoglienza, Libro di Ezio Zucconi Mazzini, Gilberta Alpa. Sconto 5% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Alpes Italia, collana La malattia del potere, brossura, luglio 2016, 9788865313107. IL TUO SANGUE È ROSSO COME IL MIO. IMMIGRAZIONE E PSICOLOGIA DELL'ACCOGLIENZA Autore: Zucconi Mazzini Ezio; Alpa Gilberta Editore: Alpes Italia ISBN: 9788865313107 Numero di tomi: 1 Numero di pagine: 330 Anno di pubblicazione: 2016. Prezzo di listino: € 23,00 Sconto: 15 % ...

5.61 MB Dimensione del file
9788865313107 ISBN
Il tuo sangue è rosso come il mio. Immigrazione e psicologia dellaccoglienza.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.giadorto.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Tutti i libri di Gilberta Alpa in vendita online a prezzi scontati su Libraccio

avatar
Mattio Mazio

Libro di Zucconi Mazzini Ezio, Alpa Gilberta, Il tuo sangue è rosso come il mio. Immigrazione e psicologia dell'accoglienza, dell'editore Alpes Italia, collana La malattia del potere. Percorso di lettura del libro: Psicologia, Psicologia sociale.

avatar
Noels Schulzzi

Title: Il tuo sangue è rosso come il mio. Immigrazione e psicologia dell'accoglienza Ezio Zucconi Mazzini, Gilberta Alpa Libro PDF epub fb2 Scarica Il tuo sangue è rosso come il mio. Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Scorrendo questa pagina o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie.

avatar
Jason Statham

13/10/2016

avatar
Jessica Kolhmann

Una vita che vorrebbe privarli della loro dignità (“Pri- cere, 21 agli ar-ma di arrivare qui, non ho mai dormito resti domicilia-per terra”) e del rispetto per se stessi: “Se ri, una all’ob-tu senti dolore, anche io sento dolore, il sindaco chiedono bligo di dimo-mio sangue è rosso come il tuo, nessuno che intervenga lo ra, il sequestro ha il sangue verde”.